Numeri Utili

PROT. CIV. BN

0824/43544

Comitato Regionale
Login



CAN Benevento
Meteo
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/lveis10.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/lveis11.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/lveis12.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/lveis13.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/lveis14.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/lveis2.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/lveis3.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/lveis4.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/lveis5.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/lveis6.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/lveis7.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/lveis9.jpg

Ultime notizie

I più letti

Volontari hot gay porn Protezione Civile Benevento

Consegnati gli attestati ai volontari della sede di Castelpagano e Castelvetere V.Fortore

Si è svolta sabato 28 marzo 2015 la cerimonia di consegna degli attestati  ai volontari di protezione civile della sede di Castelpagano e Castelvetere V. Fortore provincia di Benevento, dopo un periodo di formazione e di addestramento i volontari diventano operativi ed entrano nel sistema nazionale di Protezione Civile, donne e uomini che con spirito di sacrificio e dedizione prestano la propria opera gratuitamente alla popolazione, collaborando fattivamente con le amministrazioni locali. Presente alla cerimonia il Presidente Aniello Petito che fin dai primi momenti si è dimostrato favorevole alla realizzazione del gruppo di volontari e rendendo disponibile le attuali sedi distaccate. Nonostante siano nati da poco tempo i gruppi anno dimostrato di essere intenzionati a crescere ed affermarsi,  i volontari collaborano attivamente alle attività che si svolgono su tutto il territorio provinciale affiancando il gruppo di Benevento e Telese. La consegna degli attestati è uno dei tanti obbiettivi raggiunti, inoltre i gruppi potranno sempre contare nel supporto di mezzi ed attrezzature  dei volontari di Benevento in uno spirito di collaborazione reciproca e solidale, a tal proposito il Presidente a nome del consiglio direttivo comunica il potenziamento delle sedi distaccate con l’arrivo di  nuove attrezzature di intervento e di dispositivi di protezione individuali per i volontari.

 

 

Clicca sulle immagini per ingrandirle

Ultimo aggiornamento (Sabato 17 Ottobre 2015 20:57)

 

Volontari Protezione Civile Benevento in assistenza al Pontefice a Napoli

"Esprimo il mio plauso ai volontari Protezione Civile di Benevento che oggi stanno fornendo la propria collaborazione a Napoli in occasione della visita di Papa Francesco". Lo dichiara il presidente dell’associazione  Aniello Petito.

"Anche questa volta - spiega il presidente della Protezione Civile Aniello Petito - i nostri volontari hanno risposto positivamente all'appello della Protezione Civile Regionale. A Napoli la protezione civile di Benevento è presente con  4 squadre a bordo di 4 automezzi attrezzati per le esigenze  dell'organizzazione della visita del Pontefice. Questa missione conferma il ruolo e la funzione dei nostri volontari in adesione agli obiettivi del Dipartimento Nazionale della Protezione civile che stimola, anche nelle autonomie locali, una forte identità  del volontariato di protezione civile per favorire una pronta risposta su tutto il territorio. I nostri volontari, anche questa volta, si integrano con gli altri livelli territoriali di intervento previsti nell'organizzazione del sistema nazionale della protezione civile in base al principio della sussidiarietà verticale ma sono anche, ogni giorno, attori del sistema di controllo del territorio comunale, in base al principio della sussidiarietà orizzontale.

 

Ultimo aggiornamento (Sabato 21 Marzo 2015 18:51)

 

Aperte le iscrizioni per l'anno 2015

PER SCARICARE LA DOMANDA DI ISCRIZIONE CLICCA QUI

 

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 18 Marzo 2015 16:43)

 

Protezione Civile Benevento al via alle iscrizioni alla sede distaccata di Arpaise

altSi è tenuto lo scorso venerdi presso il comune il primo incontro con i cittadini di Arpaise per avviare le iscrizioni degli aspiranti volontari, folto il gruppo di partecipanti interessati all'iniziativa che vede la collaborazione del Comune di Arpaise e l'Associazione Volontari Italiani per la Protezione Civile di Benevento per la realizzazione della sede distaccata del sodalizio.

Ampio il territorio interessato che risulta essere sprovvisto di volontari di protezione civile, difatti anche nei comuni limitrofi nonostante esposti ad alto rischio sismico e di dissesto idrogeologico non vi sono strutture operative di intervento in caso di calamità.

Presenti all'incotro il Sindaco Laudato, il vice Sindaco Raffaele Lanzilli ed il presidente Aniello Petito che ha illustrato ai presenti l'iniziativa realizzata negli ultimi due anni in provincia di Benevento, con la realizzazione di ben 4 sedi " Castelpagano, Castelvenere, Telese, Castelvetere V.F." una rete di volontari operativi interoperabili con mezzi ed atrezzature per i primi interventi a soccorso della popolazione.

Le domande di iscrizioni sono disponibili presso il comune di Arpaise, oppure dal sito www.protezionecivilebn.org, primo appuntamento per la consegna delle domande compilate con allegata documentazione sabato 13 dicembre 2014 ore 16:00 presso il comune di Arpaise.

 

 

Ultimo aggiornamento (Martedì 02 Dicembre 2014 iphone porn 21:22)

 

Formazione e divulgazione; al via il progetto della Protezione Civile Benevento

Un Piano di protezione civile ( gay porn ad esempio, un piano comunale di autoprotezione per terremoto), dovrebbe vedere, subito dopo il primo impatto del sisma, ogni dipendente al posto e al compito che gli è stato affidato dal piano: il vigile urbano a presidiare quel determinato incrocio, il netturbino a rimuovere le macerie in quella strada, l’assistente sociale ad aiutare la popolazione in quell’area di soccorso, il medico dell’ASL in quel centro di medicazione… e così via. È evidente che un siffatto Piano deve essere dettagliatamente conosciuto dalle persone che dovranno attuarlo anche con periodiche circolari, riunioni, esercitazioni.  Altrettanto importante è poi la divulgazione del piano tra la popolazione (sopratutto quella scolastica) che deve sapere, ad esempio, l’ubicazione delle aree di raccolta dove concentrarsi immediatamente dopo un sisma, le aree a rischio in caso di nubifragio, le modalità dell’allarme. Ma divulgare non è cosa facile (e i tanti manuali o locandine che si limitano a dare consigli ovvi come, ad esempio, un generico “durante il terremoto mettetevi sotto un tavolo” ne sono una testimonianza) e, sopratutto, é abbastanza costoso. Per far fronte a questi problemi una interessante iniziativa viene portata avanti in questi giorni dal Associazione Protezione Civile Benevento, in modo tale da formare volontari circa 15 che possano attuare la divulgazione dei piani di evacuazione degli edifici scolastici e dei piani comunali di emergenza, a supporto dei formatori la piattaforma web “ Sistema Interno di gestione delle Emergenze”.

INTERVISTA:
http://www.ntr24.tv/it/news/associazioni/benevento-la-protezione-civile-forma-una-squadra-di-15-volontari-per-informare-e-aggiornare-la-popolazione.html

Ultimo aggiornamento (Lunedì 10 Novembre 2014 23:12)

 
Apertura sedi
Sede di Benevento
 
-Sabato dalle ore 15 alle 17
 
Sede di
 
-Giovedì dalle ore 17 alle celebrity nude 20
 
Sede di Telese
 
-Martedì, Sabato celebrity sextapes dalle ore 16 alle 19
 
 
Per info clicca qui
Chi celebrity nude è online
 31 visitatori online
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi61
mod_vvisit_counterIeri66
mod_vvisit_counterQusta settimana216
mod_vvisit_counterLa settimana scorsa691
mod_vvisit_counterQusto mese1934
mod_vvisit_counterIl mese scorso1685
mod_vvisit_counterTutti i giorni382376

: 31 visitatori online
Your IP: 54.90.204.233
 , 
Oggi: Mar 26, 2019